Cerca
  • Rossana Tursi

Origini dello Shiatsu



Lo Shiatsu è stato "codificato" in tempi abbastanza recenti ma la sua origine è da ricercarsi nelle antiche pratiche manipolatorie di Cina, India e Giappone.

Tamai Tempaku tra il 1910 ed il 1920 pubblica il primo libro intitolato "Shiatsu Ho", sempre in quegli anni appaiono le "prime" tecniche basate sull'uso della pressione su diverse zone del corpo alle quali viene dato il nome di Shiatsu.

Sarà nel 1955-1964 che il Ministero della Sanità Giapponese darà il proprio riconoscimento ufficiale, grazie all'opera del M° Tokujiro Namikoshi.

Lo Shiatsu, nonostante la sua recente definizione, affonda le proprie radici in diverse antiche culture orientali, notoriamente ricche di Arti per la Salute; si parla addirittura del 3000 a.c. quando ci si riferisce ai primi documenti che parlano di "recupero del benessere e mantenimento dell'armonia con Universo" .

In queste culture era inscindibile la relazione "tra uomo e natura", le numerose pratiche per la salute, ed il Benessere erano inserite in un ampio contesto sia filosofico che spirituale ed abbracciavano ogni aspetto della vita dell'essere umano.

Risale al VII° secolo, il passaggio in Giappone, di alcune di queste pratiche manipolatorie grazie a monaci buddisti; la ricca tradizione cinese approdò in terre fertili e dette avvio ad uno sviluppo che ancora oggi costituisce un patrimonio di inestimabile valore culturale.

Le tecniche pressorie avevano già trovato spazio in vari ambiti e con differenti denominazioni, ma è in Giappone che trovano una nuova, singolare forma di trattamento chiamato Shiatsu, che ha avuto una enorme diffusione a livello mondiale.

#shiatsu #Giappone #Namikoshi #Masunaga #Ohashi #Pressioneconledita

2 visualizzazioni

Ohashiatsu Bari

Via M. Mitolo, 23 

BARI

Tel: +39 338 822 05 33

ohashiatsubari@gmail.com

© Ohashiatsu Bari 

  • White Facebook Icon
  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Instagram Icon